Sign In

È un tipico nuraghe monotorre di pianta circolare. L’opera muraria è costituita da blocchi di arenaria di medie e grandi dimensioni, ben lavorati e disposti a filari orizzontali. La torre si conserva per un’altezza massima di m 9 con 16 filari di pietre.
L’ingresso al monumento (m 2,20 di altezza), volto a S, è sormontato da un architrave munito di finestrella di scarico. Il corridoio retrostante presenta sezione ogivale che cresce gradualmente in altezza verso l’ingresso alla camera (h max. m 5). Nella parte d. del corridoio si apre la porta del vano scala e sulla s. – affrontata – la piccola garitta di guardia. La scala, percorribile agevolmente solo per un breve tratto, conserva ancora alcuni gradini.
La camera a”tholos”, di pianta circolare (diametro m 4), eccentrica rispetto al perimetro della torre, presenta tre nicchie disposte a croce che misurano mediamente m 2 x 3 di altezza. La”tholos”, mancante della pietra di chiusura -“restaurata” in tempi recenti con del cemento -, ha un’altezza di m 8,60 con 18 filari.
Un villaggio, indiziato da pietrame e da resti di strutture murarie circolari, si estendeva attorno al nuraghe.

http://www.sardegnacultura.it/j/v/253?v=2&c=2488&t=1&s=21275

Location

Add Review

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Service
Value for Money
Location
Cleanliness

visita il sito di Arvisionadu

Sono Gian Mario F. Frau Ideatore e Amministratore di questa piattaforma.
Mi occupo di marketing Turistico e Aziendale.