Sign In

Del Castello Orguglioso o di Sassai non si hanno molte fonti storiche, ma si sa che fu costruito nel XIII secolo dal Giudicato di Cagliari, a difesa dei confini con il Giudicato di Arborea. Passato agli aragonesi, il castello fu assediato e conquistato nel 1353 dai partigiani cagliaritani di Mariano d’Arborea.
Fu il Giudice Mariano a volerne la distruzione. Il monumento è stato restaurato e questo consente di visitare, oltre alle mura perimetrali e divisorie, la torre, le prigioni sotterranee e la cucina, dove è presente un forno di impianto medievale, unico esemplare conosciuto in Sardegna.

Location

Add Review

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Service
Value for Money
Location
Cleanliness